Archive for Europa

Recovery Fund: é tutto oro (o tutto loro) quello che luccica?

di Marco Bersani, Attac Italia - Spiace ancora una volta dover smentire la narrazione massmediatica dominante, pronta ad assegnare  il Pallone d’oro 2020 al premier Conte per l’accordo siglato in merito al Recovery Fund, dopo un aspro confronto di quattro giorni nell’Eurogruppo. Con questo correrò il rischio di suscitare qualche irritazione nei molti che, in totale buona fede, accarezzano da tempo l’immagine di un Paese che finalmente rialza la testa e porta a

Leggi tutto...

Banca del clima o del maquillage?

di Elena Gerebizza - Nonostante la sua politica generale sia definita dal Consiglio dei Governatori, composto dai 28 ministri dell’economia degli Stati membri, la Banca Europea per gli Investimenti (BEI) sarebbe formalmente un’istituzione indipendente. Da qualche tempo, poi, il presidente del Gruppo BEI, Werner Hoyer, non fa altro che sostenere che il clima è la priorità politica del momento e che quella adottata dalla BEI di recente, con l’essenziale beneplacito di Ursula von der Leyen,

Leggi tutto...

Quando i popoli dell’Est lottavano in nome dell’ideale comunista

Di Catherine Samary* - La memoria del crollo del blocco sovietico, nel 1989-1991, appare sempre come una raccolta di immagini stereotipate (1). «Nel 1989, spiega il politologo britannico Timothy Garton Ash, gli europei hanno proposto un nuovo modello di rivoluzione non violenta – una rivoluzione di velluto (2)»; un’immagine rovesciata, insomma, rispetto alla presa del Palazzo d’inverno nell’ottobre 1917. Niente parrebbe incarnare questo modello meglio della Cecoslovacchia e del celebre

Leggi tutto...

BCE: la sentenza della Corte costituzionale federale tedesca

di Franco Russo - Questa vuole essere una nota breve sulla sentenza della Corte federale costituzionale tedesca del 5 maggio, una sorta di avviso sugli effetti deflagranti che essa avrà sulle politiche della BCE e dell’Unione Europea nella gestione della drammatica crisi sociale ed economica provocata dal coronavirus. Non può che essere breve perché esporre analiticamente i 236 punti della sentenza richiederebbe innanzitutto più tempo per studiarla a fondo al fine di coglierne il significato

Leggi tutto...

Lobby ed eurocrati, giù le mani dal nostro vino!

Intervista di Epifanio Grasso a Marilena Barbera, vignaiola indipendente tra le promotrici della campagna #ilvinononsiferma- “Lieti Calici” era nato come una festa del vino, ma  siamo stati costretti a doverlo sospendere a seguito della pandemia. In questa forzata pausa abbiamo pensato di creare un BLOG che desse voce ai piccoli vignaioli naturali e agli agricoltori non convenzionali. Uno spazio che nel suo piccolo sta ricevendo tanti consensi, che sinceramente non ci aspettavamo. Abbiamo

Leggi tutto...

L’Unione europea e i costi della pandemia

Di Rodolfo Cilloco - Quanto più dura la pandemia di Covid-19, tanto più è evidente che l'impatto sulle economie e sulle finanze pubbliche di alcuni paesi dell'UE sarà molto più grave che su altri. Secondo le stime dell' OCSE, le misure di contenimento in atto, necessarie per rallentare la diffusione della pandemia, determineranno ogni mese una perdita di almeno 2 punti percentuali nella crescita del PIL annuale e il lockdown avrà un impatto diretto su settori che rappresentano fino a un

Leggi tutto...

Caro Professor Draghi,

di Marco Bersani* - Buongiorno Professore, devo confessarle che leggo sempre con molta attenzione ogni suo intervento, sia perché, a differenza di altri esponenti dell’élite che strabordano sui media, lei è generalmente più pudico, sia perché ho imparato che ogni volta che lei prende parola non è mai per caso, bensì per suggerire uno scenario. Per dirla tutta e meglio, diciamo che ogni volta che lei interviene, non so perché, ma mi viene da guardarmi le spalle. Ed è successo

Leggi tutto...

Covid-19: distanziamento sociale e diritti

di Giovanni Dosi, Maria Enrica Virgillito - L'Italia è stata colta impreparata dall'epidemia di Covid e ha reagito come poteva, facendo scattare i dispositivi di una quarantena di massa tramite decreti. Ora è importante che il distanziamento sociale avvenga il più possibile per una consapevole scelta dei cittadini. L'epidemiologo britannico Roy Anderson, per esempio, ha sottolineato che un'efficace prevenzione del contagio deve passare dalla responsabilizzazione dei comportamenti individuali

Leggi tutto...

Il virus e la militarizzazione delle crisi

di Raúl Zibechi - La paura si diffonde a una velocità di gran lunga maggiore del coronavirus. Lo si è visto, con immagini impressionanti, in primo luogo nella provincia cinese di Hubei, dove 60 milioni di persone sono state rinchiuse in un territorio diventato per molti versi simile a quel che potrebbe essere un campo di concentramento ad alta tecnologia del nostro tempo. Mai si erano isolate in questo modo milioni di persone sane. Poi il controllo assoluto sulla libertà di movimento si

Leggi tutto...

Lodi: «L’alta velocità è imprescindibile»

di Claudio Giorno - «L’alta velocità è imprescindibile, è un patrimonio del nostro Paese»: parola di “giornalista”. Nel caso, il conduttore della rassegna stampa di Sky TG24 di venerdì 7 febbraio, a libro paga di uno squalo australiano di nome Murdoch per il quale è invece “prescindibile” (cioè si può trascurare) il fatto che meno di un mese fa in un continente agli antipodi del nostro (ma assai più vicino di quel che i chilometri possono far pensare: ricordiamoci sempre

Leggi tutto...