Archive for admin

Lodi: «L’alta velocità è imprescindibile»

di Claudio Giorno - «L’alta velocità è imprescindibile, è un patrimonio del nostro Paese»: parola di “giornalista”. Nel caso, il conduttore della rassegna stampa di Sky TG24 di venerdì 7 febbraio, a libro paga di uno squalo australiano di nome Murdoch per il quale è invece “prescindibile” (cioè si può trascurare) il fatto che meno di un mese fa in un continente agli antipodi del nostro (ma assai più vicino di quel che i chilometri possono far pensare: ricordiamoci sempre

Leggi tutto...

Venice Climate Meeting (4 e 5 Aprile)

A Venezia il 4 e 5 Aprile si terrà il “Meeting e corteo per la giustizia climatica e contro le grandi opere”. Di seguito l’appello del Comitato No Grandi Navi e Fridays for Future Venezia-Mestre. Le recenti immagini dell'Australia in fiamme e quelle di Venezia allagata dello scorso novembre, pur su scale diverse, ci indicano lo stesso fenomeno, il cambiamento climatico, e la stessa urgenza, quella di reagire nel modo più deciso. In Italia, il sistema delle grandi opere, con il suo portato

Leggi tutto...

Attivisti in cinque continenti formano una nuova associazione internazionale, una rete di ecosocialisti per coordinare l’attività e costruire la resistenza mondiale all’ecocidio capitalista

Prospettiva ecosocialista saluta con favore la formazione del Global Ecosocialist Network (GEN - Rete ecosocialista globale). Incoraggiamo tutti i lettori di Prospettiva ecosocialista a sostenere questa importante iniziativa per rafforzare l'ecosocialismo in tutto il mondo. L'obiettivo iniziale di GEN è "facilitare lo sviluppo e la diffusione di idee ecosocialiste e informazioni pertinenti a livello internazionale in modo da garantire che le idee socialiste siano ascoltate nell'ambito dell'attuale

Leggi tutto...

14 Febbraio 2020 Cronache di una città ribelle

Prospettiva Ecosocialista e la Cooperativa VIVERE 2000 organizzano per il giorno Venerdì 14 Febbraio (ore 18:30) al Cantiere - Via G. Modena 90/A un evento dal titolo "Cronache di una città ribelle - Conflitti sociali e movimenti studenteschi". Nel corso della serata verranno presentati dagli autori due libri: La Pantera 30 anni portati bene di Nando SimeonePovera Roma, sguardi carezze e schiaffi di Sandro Medici Sono inoltre previsti interventi di: Monica Di Sisto coautrice del libro

Leggi tutto...

XIII tesi sull’imminente catastrofe (ecologica) e i mezzi per evitarla

di Michael Löwy - I. La crisi ecologica è già adesso, e diventerà ancora di più nei mesi ed anni a venire, la più importante questione sociale e politica del 21° secolo. Il futuro del pianeta e quindi dell’umanità sarà deciso nei prossimi decenni. I calcoli di alcuni scienziati sugli scenari per l’anno 2100 non sono molto utili, per due motivi: a) scientifico: considerando tutti gli effetti retroattivi impossibili da calcolare, è molto rischioso fare proiezioni di un secolo; b)

Leggi tutto...

Maxi-incendi in Australia: un “tipping point” climatico in diretta

di Daniel Tanuro - L’espressione “tipping point” designa il punto di oscillazione di un sistema da un regime d’equilibrio a un altro, il momento in cui non è più possibile impedire a dei cambiamenti quantitativi accumulati di provocare un cambiamento qualitativo. L’espressione è impiegata in svariati ambiti, dallo studio di una popolazione fino al cambiamento climatico, passando per le scienze sociali. Lo spettro del “pianeta stufa” L’evoluzione della calotta glaciale

Leggi tutto...

Decrescere o morire?

di John Bellamy Foster* - Il testo che segue è del novembre 2010. Lo pubblichiamo poiché affronta una serie di temi che ritornano nel dibattito attuale, in particolare il rapporto tra lotta per il clima e lotta anticapitalista; così come quello relativo ad una possibile “transizione” verso una società “sostenibile” dal punto di vista ambientale senza la necessità di una rottura con il capitalismo. (Redazione) Nel paragrafo introduttivo del suo libro del 2009 Storms of My Grandchildren,

Leggi tutto...

Tutti contro Macron: sindacati annunciano l’assedio di Parigi

Di Manuel Glauco Matetich  - I sindacati francesi invocano una massiccia mobilitazione il 24 gennaio, giorno in cui la riforma pensionistica viene presentata al Consiglio dei ministri - Non si arresta l’ondata di manifestazioni e scioperi che hanno letteralmente e fisicamente bloccato l’intera Francia nelle ultime settimane. La dura battaglia portata avanti dalle associazioni sindacali contro il governo del Presidente francese Emmanuel Macron sul tema della riforma delle pensioni

Leggi tutto...

24 aprile 2020 – Quinto sciopero globale per il clima

I Fridays for Future hanno indetto per il 24 aprile 2020 il Quinto sciopero globale per il clima. Dopo il 15 marzo, il 24 marzo, il 27 settembre e il 29 novembre, è stato ufficialmente proclamato il Quinto Climate strike. Vi comunicheremo, appena disponibili gli appuntamenti .

In piazza per l’Australia • Sciopero FFF Roma

Venerdì 17 Gennaio h14.30Appuntamento a Villa Mirafiori, Roma. 🔥L'Australia è in fiamme!Venerdì 17 gennaio scioperiamo in tutto il mondo davanti ad ambasciate e consolati australiani! Da oltre 3 mesi le foreste australiane bruciano come non è mai accaduto prima: si stima siano circa 8 milioni gli ettari di terreno andati in fiamme. Il 2019 in Australia è stato l'anno più secco e più caldo mai registrato dal 1900 fino ad oggi. Un'ondata di calore che ha fatto registrare nel Paese

Leggi tutto...