Roma non si lega. Manifestazione delle “Sardine” a Roma il 14 dicembre, piazza San Giovanni ore 15

Sabato 14 dicembre è stata convocata a Roma, a partire dalle 15 a piazza San Giovanni, la manifestazione nazionale delle “Sardine,” un movimento che esprime una risposta democratica, antirazzista, antifascista e di massa al dilagare della xenofobia, del razzismo e del sovranismo nazionalista di Salvini e della destra nelle istituzioni e nel Paese.

L’appello-invito è stato lanciato dal movimento su Facebook: “Dopo la straordinaria partecipazione ai flash mob in tutta Italia, che come un’onda di civiltà ha risvegliato le coscienze di tutti, abbiamo deciso di organizzare un ultimo evento nazionale a Roma”. “Ormai – proseguono – da tempo la destra sovranista e populista di questo paese e i suoi rappresentanti hanno alimentato i sentimenti più negativi: l’odio, la disuguaglianza, la volontà di limitare i diritti civili e le comunità più deboli. Ora, stretti come sardine, tanti e insieme diciamo basta!”

Queste le prossime manifestazioni delle “Sardine”. Il 6 dicembre a Trento e Siracusa. Il 7 dicembre a Cagliari, Foggia, Bari, Pescara, Vicenza, Latina, Vercelli e Catania. Il 9 dicembre a Busto Arsizio. Il 10 dicembre a Torino. Il 12 dicembre a Forlì. Il 13 dicembre a Venezia. Il 14 dicembre a Roma, Berlino, Parigi, Dublino, Londra, San Francisco, Edimburgo, Amsterdam e Madrid. Il 15 dicembre a Pisa.